ALI CIHAT ASKIN

Dopo aver conseguito la laurea con lode col Prof. Ayhan Turan, Cihat Askin ha completato i suoi master e dottorati a Londra presso il Royal College of Music e la City University. Al suo arrivo in Turchia, è stato nominato Professore Associato nel 1998 e Professore in 2006, presso ITU. Fondatore e co-presidente del MIAM (Advanced Research Music Center). Askin è stato direttore del Turkish Music State Conservatory of ITU tra il 2008-2012. Essendo una figura di spicco in Turchia, ha tenuto concerti in Europa, Asia, Africa, Sud America e Stati Uniti. Ha partecipato come membro della giuria a concorsi internazionali di violino in Bulgaria, Serbia, Polonia, Israele, Svizzera, Russia e Argentina.

Askin ha realizzato le prime incisioni su CD di compositori turchi U.C.Erkin e N.K.Akses per Kalan Muzik. Nel 2006, la prima registrazione integrale di Kreutzer 42 Etudes è stata pubblicata ed acclamata dalla critica. Oltre che esecutore, Askin ha realizzato arrangiamenti musicali per violino e vari strumenti, colonne sonore di film, registrazioni radiofoniche e televisive. Ha lavorato con Warner Classics e CPO. Nel 2007 ha fondato Askin Ensemble, un'orchestra da camera. Nel 2004, ha fondato un progetto educativo chiamato Cihat Askin e Little Friends (CAKA), che mira a sostenere i giovani talenti e sviluppare l'educazione del violino in tutta la Turchia. Il CAKA ha ricevuto il premio per l'evento di musica classica dell'anno, tenuto da Andante 2011 Donizetti Classical Music Awards. Tra i numerosi premi menzionati, Menuhin e Flesch, ha ricevuto il premio Foyer des Artistes nel 2002 e il JF Kennedy Center for the Performing Arts - Medaglia d'oro nel 2009. Askın suona violini di Jean Baptiste Vuillaume (1846) e Sgarabotto (1924).